Chi siamo

Siamo nati nel 1987, grazie all’ispirazione del titolare Rino Oppido, quelli erano gli anni in cui farsi barba e capelli non era una vera e propria esigenza, ma era un rito, tramandato dalle generazioni passate, il rito Italiano di farsi barba e capelli. Rino durante gli anni, ha fatto strada, e nel 2000, diventa parrucchiere ufficiale del concorso canoro “Castrocaro Terme”. Da li è stata tutta una salita, ha partecipato a vari eventi di spettacolo, ed ha portato la sua maestria nel backstage del teatro Ariston di San Remo. Nel 2010 ha raggiunto i 10 anni di esperienza nel mondo dello spettacolo, come acconciatore di vari VIP e cantanti.  Nel 2008 abbiamo cambiato sede, che è quella in cui ci troviamo ora, Via Roma 105. Da li insieme al figlio Kecco è nata l’idea di cambiare rotta, di rendere il barbiere, parrucchiere,  un luogo dove tutto è pensato per l’uomo. Il nostro RINO OPPIDO GENTLEMEN CLUB. Un luogo in cui oltre a  farsi tagli di capelli tradizionali in stile anni 30’s e 50’s, barba con vapore, panni caldi ed olii essenziali,  si può leggere un libro,  si può gustare un buon caffè al mattino, alle ore 17:00 l’inconfondibile ora del thè, e alla sera fare un aperitivo in compagnia sopratutto della musica. Nel nostro sito, oltre a prenotare il tuo taglio, potrai acquistare prodotti per capelli e barba, profumi, essenze, ma anche accessori particolari. Facciamo corsi mensili, in varie sedi distaccate del territorio italiano. Nel 2016 è nata la nostra linea per la cura di barba e capelli, “CORSO MAZZINI87”, una linea dedicata all’uomo e alle sue esigenze, nata dall’idea di Kecco Oppido, una linea che ha come centralità, le essenze più ricercate, oltre alla inconfondibile qualità naturale dei prodotti, con l’assenza di sls,parabeni e altri composti articificali, per rispettare la natura e sopratutto il benessere dell’uomo. Noi vi aspettiamo, con la speranza di rendere il vostro taglio di capelli o la vostra rasatura della barba unici ed indimenticabili. Il nostro. motto?! “AMA CIO’ CHE FAI ED AVRAI GIA VINTO”.