Capelli “Sottili”!? Ecco i nostri consigli

By Marzo 1, 2018Cura di se

I capelli sottili, per l’uomo, rappresentano un problema fastidioso e addirittura in grado di influire negativamente sull’autostima. Esistono diversi trattamenti e accorgimenti per dare ai capelli sottili un’illusione di volume, affinché la chioma sembri più piena, corposa e ricca. Un hairstyle voluminoso trasmette giovinezza, vivacità, energia; al contrario, capelli sottili e spenti conferiscono al look un’aria quasi trasandata, a volte addirittura invecchiano. Ecco alcuni consigli.

Capelli sottili e lunghi

I capelli sottili, e lunghi, sono forse ancora più ostici da trattare, ma non è certo una missione impossibile. Tutto parte dal lavaggio: è fondamentale utilizzare shampoo leggeri e delicati, che non appesantiscano. Anche il balsamo, leggero e non troppo grasso, deve essere applicato unicamente sulle punte, affinché non renda unte e pesanti le radici. Dopo il lavaggio è opportuno non tenere troppo a lungo l’asciugamano in testa e, in fase di piega, è bene procedere mettendosi a testa in giù, puntando il getto di aria calda dal basso verso l’alto. I capelli sottili, dovranno essere lavati più spesso, per questo è bene scegliere prodotti molto delicati, destinati ad uso frequente. Per quanto riguarda l’hairstyle, è consigliabile optare per tagli netti e non sfilati, perché le punte non risultino vuotee scarne. Se i capelli sono molto fini, in linea generale è bene comunque evitare lunghezze eccessive.

 

Modellare i capelli sottili, per l’uomo con un hairstyle corto

 

Senza dubbio, modellare i capelli sottili per l’uomo con un taglio di capelli corto è decisamente più semplice. In questo caso il segreto sta nei prodotti  utilizzati nello styling, come ad esempio la cera per capelli (di cui, comunque, non bisogna abusare). Cotonare e spettinare sono altre due parole chiave fondamentali per dare un’illusione di volume ad una chioma spenta e piatta: già in fase di asciugatura è possibile dare ai capelli una piega messy, puntando il getto d’aria calda del phon un po’ in tutte le direzioni. Successivamente, arrivati al momento dello styling, è consigliabile optare per prodotti volumizzanti quali spray, polveri e fibre volumizzanti, lacca oppure cera per capelli. È bene non abusare degli ultimi due, in quanto si rischia di impiastricciare eccessivamente la chioma rendendola ancora più pesante e piatta. E per quanto riguarda la cotonatura? Semplicissimo: non bisogna far altro che tirare una ciocca di capelli verso l’altro e pettinarla dalle punte alle radici, dando poi un colpetto di lacca su queste ultime.

 

 

 

Kecco Oppido

Author Kecco Oppido

More posts by Kecco Oppido